Blog

YOUR HAIR ASSISTANT

BEAUTY

LE TENDENZE CAPELLI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2016 E COME REALIZZARLE

No ad acconciature troppo elaborate, sì all’effetto “appena alzata da letto”. Le tendenze capelli per la Primavera Estate 2016 vogliono una donna molto naturale, al limite del disordinato, con raccolti fatti al volo oppure molto tirati, minimal e compatti. Abbiamo chiesto ad Angelo Seminara, direttore creativo di Davines, quali sono le 3 tendenze più cool della stagione estiva e come realizzarle a casa.

Grunge. I capelli sono disordinati e quasi appiccicati tra di loro, come se foste uscite di casa senza pettinarvi. Per ottenere questo effetto ma con i capelli puliti bisogna applicare un primer subito prima di asciugarli e una volta asciutti, lavorare le lunghezze con le dita dopo aver applicato dei prodotti danno consistenza al capello, come dello spray al sale marino o un prodotto specifico per questo uso come Davines Your Hair Assistant Volume Creator.

Naturale. L’effetto è più ordinato ma ugualmente spontaneo, perfetto per l’estate. Il segreto qui sono lavaggio e asciugatura: prima fate uno shampoo delicato e poi applicate un balsamo che nutra senza appesantire. Poi asciugate con il phon aiutandovi con le mani, lasciando i capelli liberi e indisciplinati. Infine applicate un prodotto per il finissaggio che doni un po’ di corpo ai capelli, come per esempio Davines Your Hair Assistant Definition Mist.

Minimal. Se preferite un look più ordinato, raccogliere i capelli in una coda o in uno chignon molto tirato è l’alternativa super cool di stagione. Per un look così grafico è preferibile che I capelli non siano freschi di shampoo, così che rimangano più facilmente al loro posto. Dopo aver realizzato l’acconciatura, il segreto sarà fissare tutto con una lacca come Davines Your Hair Assistant Perfecting Hairspray e aggiungere lucentezza con uno spray illuminante come Davines More Inside Shimmering Mist.